A Roma sono presenti sedi di enti dediti alla ricerca scientifica, tecnologica, medica o umanistica: tra gli altri, l’ISTAT, un ente di ricerca pubblico dedito ai censimenti sulla popolazione, sull’industria, sui servizi, sull’agricoltura e a varie indagini in campo economico; l’IsIAO, un ente pubblico che opera attivamente nel campo della promozione culturale fra l’Italia e i paesi dell’Africa e dell’Asia; l’IPOCAN, un’istituzione dedicata allo studio e alla ricerca delle problematiche connesse al Vicino Oriente islamico in età moderna e contemporanea; il Consiglio Nazionale delle Ricerche, ente pubblico nazionale con il compito di svolgere, promuovere, diffondere, trasferire e valorizzare attività di ricerca nei principali settori di sviluppo delle conoscenze e delle loro applicazioni per lo sviluppo scientifico, tecnologico, economico e sociale dell’Italia, con diverse sedi sparse sul territorio comunale e una forte concentrazione di Istituti in un’Area di Ricerca; l’Accademia Nazionale dei Lincei, una delle più antiche in Italia, fondata nel 1603; l’Accademia Nazionale delle Scienze detta dei XL; la Pontificia accademia delle scienze.