Opera dell’ing. Pier Luigi Nervi e dell’architetto Piacentini è stato realizzato in occasione dei giochi olimpici del 1960.
Edificio di forma circolare in cemento armato, con prospetto a vetrate, è dotato all’interno di una galleria su due livelli e una grande sala centrale.
Con i suoi 12.000 posti l’edificio si pone come una delle strutture polifunzionali più importanti nel contesto europeo.